Traghetti per la Sardegna: ciò che devi sapere prima di partire

Acqua azzurra, sabbie dorate, cultura e tradizione si incontrano e si mescolano con mondanità: tutto ciò che ti serve è una vacanza in Sardegna in vista dell’estate 2017?  Insieme scopriremo come raggiungere l’isola sarda in traghetto, sfruttando così una modalità che non è solo pratica per ogni momento dell’anno, ma che ti permetterà sempre di risparmiare.

Più di 20 collegamenti con partenze garantite sia di giorno che di notte, così da ampliare la tua scelta. Sono inoltre tante anche le compagnie tra cui potrai scegliere per andare in Sardegna in nave partendo sia dall’Italia, che dalla Francia o dalla Spagna.

Come Risparmiare per andare in Sardegna via Mare

Chi l’ha detto che spostarsi in nave sia la soluzione più costosa? Vuoi prenotare un traghetto per la Sardegna cercando di risparmiare? Tutto è possibile, soprattutto se ti abitui a muoverti per tempo, prenotando con un po’ di anticipo. Scopriamo insieme ciò che devi sapere per massimizzare il tuo risparmio e soprattutto la tua esperienza a bordo nave con diverse compagnie marittime. Perché non è vero che la Sardegna proibitiva a livello di costi!

Offerte e promozioni delle compagnie più conosciute

Grimaldi Lines propone interessanti soluzioni per l’estate 2017, con le linee Civitavecchia – Olbia e Livorno – Olbia, tutte e due giornaliere che vanno ad accompagnare la già frequentatissima Civitavecchia – Porto Torres. Da giugno con la Livorno – Olbia, le partenze diventano due al giorno, in modo da aumentare i collegamenti. Se prenoti dal 01/03 al 31/05/2017 potrai avere uno sconto del 20% per le linee marittime sia sul passaggio nave che con supplementi sistemazione e veicoli da imbarcare. Inoltre Grimaldi Lines applica uno sconto del 20% per i passeggeri dai 12 ai 25 anni.